II corso ha l'obiettivo di mettere a disposizione dei partecipanti le competenze tecniche  necessarie per procedere in autonomia  all’invio massivo di dati al Casellario dell'Assistenza. Verrà trattata la tematica inerente l'istituzione del Sistema Informativo Unitario del Servizi Sociali (D.Lgs. 174 del 15 settembre 2017) e gli adempimenti connessi al Reddito di Inclusione (ReI).

Il corso si propone di approfondire importanti tematiche connesse agli appalti di servizi sociali, quali: l’applicazione del D. Lgs. n. 50/2016 agli appalti di servizi sociali; le particolari regole contenute dell'art. 142 del codice dei contratti pubblici per gli appalti di servizi sociali e per altre tipologie di servizi comprese nell'allegato IX (le semplificazioni procedurali);l e peculiarità riferibili ai modelli aggregativi (es. gara gestita dall'Ufficio di Piano o dall'ente capofila del distretto, ecc.); gli affidamenti sottosoglia; l'obbligo di acquisizione dei servizi sociali mediante Mepa o piattaforma regionale; il principio di rotazione negli affidamenti sottosoglia di servizi sociali: analisi di elementi critici. Il corso inoltre approfondirà i temi connessi all'obbligo di utilizzo dell'offerta economicamente più vantaggiosa, le problematiche relative all’individuazione del costo della manodopera nell’importo a base d'asta ed alla verifica delle offerte, all’analisi di possibili criteri per l'affidamento di un appalto di servizi sociali. Verranno infine trattate possibili modalità innovative di affidamento dell’appalto (ad es., il partenariato per l'innovazione).